Paccheri ceci e tartufo

I paccheri al tartufo nero e ceci sono una delle ricette che più di tutte riescono a esaltare la generosità naturale del tartufo. Il tartufo nero viene dalleforeste e suoli dell’Umbria dove ha tra le migliori caratteristiche in Italia.

In questa selezione troverete:

  • 750 ml Platone Bellone vino bianco biologico
  • 500g Paccheri Antico Mulino di Gragnano
  • 400 g ceci dell’Umbria
  • 30 g tartufo intero
  • 30 g carpaccio tartufo
  • 100ml olio evo
  • 120g fior di sale integrale raccolto a mano dalla Sicilia

Ricetta per 2-5 persone.

95.00

La nostra storia di cibo

I paccheri al tartufo nero e ceci sono una delle ricette che più di tutte riescono a esaltare la generosità naturale del tartufo. Il tartufo nero viene dalleforeste e suoli dell’Umbria dove ha tra le migliori caratteristiche in Italia. Il tartufo è conosciuto da millenni ed era anticamente collegato alla forza generatrice delle divinità pagane. Nel medioevo, invece, diviene frutto delle potenze occulte di streghe e forze malvagie, perché nascosto sottoterra.

Questa selezione paccheri, ceci e tartufo è una delle ricette più popolari dell’inverno e che permette il gusto più autentico ed esclusivo.

Dosi per persona

  • 100 g paccheri di Gragnano
  • 80 g ceci umbri
  • 10 g tartufo fresco umbro
  • 10 g carpaccio di tartufo umbro
  • 1 cucchiaio di olio di oliva extra-vergine biologico

Ricetta

  • Mettere a mollo per dodici ore i ceci.
  • Nel frattempo, scaldare e far bollire l’acqua per poi in seguito cuocere la pasta.
  • Prendere la metà dei ceci e frullarli ottenendone una crema.
  • Separatamente, mettere alcuni cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungere degli spicchi d’aglio e farli rosolare.
  • Del resto dei ceci, aggiungerli in padella e cucinarli per due minuti. Aggiungere poi la crema di ceci e acqua di cottura.
  • Si aggiusta con il carpaccio di tartufo, il sale a piacimento e un goccio d’olio a crudo.
  • Scolare la pasta e mescolare con la salsa di ceci. Grattugiare il tartufo intero nel piatto.
Degustare con un bicchiere di Platone, vino biologico bianco.

Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie per le finalità sopra indicate.